Oggi parleremo delle orecchiette fatte in casa, di come si fanno, come cucinarle e conservarle.

Le¬†orecchiette pugliesi¬†sono un vanto della¬†gastronomia pugliese e sono apprezzate in tutta Italia. Si tratta di una pasta pugliese fatta a mano. L’impasto per le orecchiette prevede ingredienti davvero molto semplici come farina di grano duro rimacinata e acqua.

orecchiette

>> Orecchiette acquista online

In Puglia le orecchiette fatte in casa sono da sempre un’occasione di incontro tra madri e figlie, nonne e nipoti, che nello spazio casalingo della cucina condividono ricordi, storie e insegnamenti. Sono momenti che cementano i legami familiari e coinvolgono il resto della famiglia quando poi la pasta, riccamente condita, giunge a tavola

 

Le famose orecchiette baresi

Non √® strano, ancora oggi, percorrendo la parte pi√Ļ antica di Bari, vedere le signore baresi adoperarsi sin dal mattino per fare le orecchiette.¬† Chi giunge a Bari e ne attraversa il centro storico non pu√≤ fare a meno di notare queste signore che al di fuori delle proprie abitazioni, su grandi tavoloni di legno, impastano e fanno orecchiette di varie dimensioni.

signore baresi

Le orecchiette hanno una forma tipicamente rotonda e concava, con un inconfondibile superficie rugosa e l‚Äôinterno pi√Ļ sottile del bordo,¬†perfette per accogliere meglio sughi¬†e condimenti di vario genere.

signore baresi

Nella ricetta pi√Ļ tradizionale le orecchiette pugliesi, sono accompagnate dalle cime di rapa, oppure, sono molto sfiziose anche se condite da un semplice¬†sugo di pomodoro, o un saporitissimo condimento a base di¬†broccoli e salsiccia.

In Puglia questo particolare tipo di pasta pugliese, assume diversi nomi a seconda del luogo in cui viene prodotta. C’√® chi le chiama¬† ‚Äúrecchie o recchietelle‚ÄĚ, per via della particolare forma molto somigliante a quella di un orecchio, ‚Äúchianchiarelle‚Ä̬†se di formato piccolo pari ad un mignolo,¬†‚Äúpociacche‚Ä̬†se di dimensione maggiore rispetto le normali.

Esistono, poi, anche delle orecchiette piatte dette¬†‚Äústrascinate‚ÄĚ, poich√© tirate con il coltello sulla spianatoia e senza incavatura.

 

Orecchiette fatte in casa: gli ingredienti

La ricetta delle orecchiette fatte in casa non richiede molto sforzo, ma solo un po’ di sana pazienza e manualità. Gli ingredienti per fare le orecchiette sono i seguenti:

  • 200 g di acqua tiepida
  • 400 g semola di grano duro rimacinata
  • Sale fino q.b.

 

orecchiette fatte in casa

 

Orecchiette fatte in casa: il procedimento da seguire

Come si fanno le orecchiette? Non ci sono segreti ma solo una buona manualit√†. Non preoccuparti se la prima volta le orecchiette verranno bucate, storte, sarai in grado¬† di farle anche tu perfette, man mano che ripetiti¬† i gesti. Protrai acquisire dimestichezza con il tempo e la pazienza ūüôā

#1 Come prima cosa, per preparare le orecchiette fatte a mano, mettiamo a scaldare l’acqua in un pentolino sul fuoco a fiamma bassa con l’aggiunta del sale, giusto il tempo che diventi tiepida.

#2 Sulla spianatoia di legno, per preparare l’impasto delle orecchiette, versiamo la farina di semola di grano duro¬†in modo da formare una fontana.

#3 Al centro della farina iniziamo a versare l’acqua leggermente tiepida e salata, poca per volta, e iniziamo a lavorare con le dita per incorporare la farina un po’ alla volta. 

#4 Una volta aggiunta tutta l’acqua e averla incorporata con la farina iniziamo finalmente a impastare con le mani per una decina di minuti, fino ad ottenere una consistenza omogenea ed elastica.

#5 Doniamo all’impasto una forma rotonda, copriamo con un canovaccio e facciamo riposare per 15 minuti a temperatura ambiente.

orecchiette fatte in casa#6 Trascorso il tempo di riposo, utilizzando un tagliapasta o un coltello, preleviamo un pezzo di impasto e lavoriamolo con le mani così da ottenere un filoncino dello spessore di circa 1 cm. Da questo ricaviamo dei pezzettini grandi circa 1 cm.

come fare le orecchiette#7 Con l’aiuto di un coltello a lama liscia, formiamo delle conchigliette trascinando ciascun pezzetto verso di noi sulla spianatoia leggermente infarinata.

orecchiette fatte in casa

Giriamo poi la conchiglia su sé stessa in modo da conferire la forma e realizzare l’orecchietta. Proseguiamo in questo modo fino a terminare l’impasto.

come fare le orecchiette in casa

 

Orecchiette fatte in casa: come si cucinano

Le orecchiette pugliesi fatte in casa cuociono, in acqua bollente salata, per circa 5 minuti.

 

Orecchiette fatte in casa: come si conservano

Le orecchiette pugliesi, se decidiamo di non mangiarle subito, possiamo farle seccare all’aria aperta coperte da un canovaccio asciutto; una volta seccate, potranno essere conservate per circa un mese.

In alternativa si possono congelare su un vassoio, disposte ben distanziate, e una volta irrigidite¬†in freezer. Dopodich√© si possono trasferire in sacchetti gelo pi√Ļ comodi per la conservazione.

 

Come condire le orecchiette

 Una volta preparate le orecchiette, non ci resta che condirle. Ecco quindi 15 ricette con le orecchiette pugliesi facili da preparare.