🚚Spedizione gratuita sopra 99,00€

Carrello

-9.9%

Formaggio Primo Sale 500 gr – 1,100 kg

(1 recensione del cliente)

8,1016,20 IVA inclusa

Primosale, formaggio fresco ovino o vaccino, dal colore bianco, consistenza morbida e compatta, dal gusto delicato.

*Il Primosale è prodotto solo su ordinazione. Giorni di spedizione: lunedì 

Scegli la quantità

Clear
COD: PRIMOSALE-ST-1000 Categoria:

Descrizione

Primosale
Primosale

 

filiera corta prodotto locale prodotto artigianale

calendario Di produzione: Prodotto in pre-ordine e spedito il Lunedì

Tutti i formaggi freschi sono spediti ogni LUNEDI’ mattina. Questa pianificazione ci consente di garantire che gli ordini siano consegnati nel corso della settimana, evitando che possano rimanere fermi presso i magazzini del corriere durante il fine settimana, giorni in cui i corrieri non sono operativi. Se includi questo prodotto nel tuo ordine, l’intero ordine sarà evaso e spedito di lunedì. 

Primo sale

Il primo sale è un formaggio ottenuto dal latte di pecora o di mucca, caratterizzato da una pasta semidura. Si consuma fresco, offrendo un sapore delicato che risalta la qualità del latte utilizzato.

Il formaggio primo sale si presenta con una forma cilindrica a facce piane, con un diametro di 18-20 cm e un’altezza di 4-8 cm. Il peso varia tra 500 g e 1,5 kg.

Formaggio primosale
Formaggio primosale

Caratteristiche e qualità

Per quanto riguarda la lavorazione, primo sale rientra nella categoria dei formaggi a pasta semidura. La consistenza e il gusto lo rendono ideale per essere gustato fresco, esaltando le peculiarità del latte di partenza.

Con queste caratteristiche, primo sale si distingue come una scelta eccellente per chi desidera un formaggio semplice ma raffinato, perfetto per arricchire un’ampia varietà di piatti.

Il primo sale fresco è noto per la sua crosta sottile, che può essere di colore bianco o giallo paglierino, e che presenta una trama del canestro in cui è stato posto a maturare. Questi canestri, detti “fascedde”, erano realizzati con rami di giunco ​​intrecciati (oggi in materiale plastico alimentare) e donano al formaggio un decoro unico. La pasta del Primo Sale è compatta al palato e di colore bianco latte.

 

Lavorazione del formaggio primosale

La lavorazione del formaggio inizia con il latte crudo, riscaldato a 36-38°C e arricchito con caglio. La cagliata si forma rapidamente, quindi è frantumata. Successivamente, si agita e si riscalda nuovamente a 42-44°C, consentendo alla massa di depositarsi sul fondo della caldaia. A questo punto, il formaggio è trasferito nelle fuscelle, dove subisce una pressatura manuale che facilita l’espulsione del siero. Le forme restano a sgocciolare per tre giorni prima di passare alla salatura a secco.

Il formaggio ottenuto presenta una crosta morbida, segnata dai canestri o dalle fuscelle, di colore giallo chiaro. La pasta interna è compatta, bianca, con una fine e rara occhiatura.

 

Primo sale valori nutrizionali

Uno dei principali punti di forza del formaggio primo sale fresco è la sua bassa quantità di calorie.

Il primo sale vaccino è un formaggio che offre un equilibrio nutrizionale interessante. Ogni 100 grammi di prodotto fornisce 259 calorie e un apporto di 1084 kJ. Contiene 19,3 grammi di grassi, di cui 11,6 grammi sono acidi grassi saturi. In termini di carboidrati, fornisce 2,8 grammi, con soli 1,0 grammo di zuccheri. Il contenuto proteico è significativo, con 18,5 grammi di proteine per 100 grammi di formaggio. Infine, il sale contribuisce con 1,0 grammo, che è una quantità moderata per un prodotto di questo tipo.

 

Consumo e utilizzo

Il primosale fresco offre numerose possibilità in cucina, adattandosi a diversi momenti del pasto.

Per chi preferisce piatti freddi, questo formaggio può essere utilizzato al naturale, servito come antipasto, si può gustare fresco, magari con un filo d’olio extravergine di oliva e qualche foglia di basilico, creando un inizio leggero e saporito.

Tagliato a cubetti, arricchisce le insalate con una consistenza cremosa che si sposa bene con le verdure fresche di stagione, con ingredienti come pollo, pomodorini, fave, mais e frutta, contribuendo ad arricchire il piatto sia in termini di proteine sia di grassi. La sua versatilità consente anche di esplorare preparazioni più elaborate, come cotture alla piastra o al forno

In alternativa, il primosale alla griglia mostra il suo fascino: esternamente croccante e internamente morbido, diventa un piatto principale perfetto se abbinato a verdure grigliate o saltate in padella. La cottura ne esalta gli aromi delicati, offrendo una valida alternativa alle carni.

La sua versatilità si estende anche ai piatti a base di riso e cereali, dove il primo sale arricchisce con la sua texture soffice e una nota sapida.

Inoltre, il formaggio si abbina bene a marmellate e mieli, creando un contrasto interessante, e si sposa con vini bianchi leggeri o rossi novelli, che esaltano il suo profilo gustativo delicato.

In termini di cottura, il primosale si adatta a diverse tecniche. Può essere cotto in umido in padella per alcuni minuti o, per chi cerca qualcosa di più sfizioso, anche fritto. La sua consistenza compatta e l’alto contenuto di acqua lo mantengono morbido e idratato durante la cottura. Tuttavia, è cruciale non esporlo al calore per troppo tempo per preservarne la forma e il sapore.

 

Ricette primo sale

 

Piatti freddi con primosale

Il primosale si adatta bene anche ai piatti freddi. Provalo in insalate oppure nei primi piatti, come le pennette alla crudaiola. Aggiungi cubetti di primosale a pasta fredda con pomodorini, basilico, aglio e olio. Assicurati che la pasta sia ben raffreddata prima di mescolare il formaggio. Asciuga il primosale prima di tagliarlo per evitare un eccessivo rilascio di siero.

 

Primosale alla pizzaiola

Una preparazione semplice e veloce del primosale in padella è la versione alla pizzaiola.

Inizia con il soffriggere pomodorini ciliegini tagliati a metà in una padella con un po’ di olio e mezza cipolla bianca tritata. Quando i pomodorini iniziano a appassire, aggiungi il primosale tagliato a fette. Lascia rosolare il formaggio su entrambi i lati per circa due minuti, facendo attenzione a non romperlo durante la rotazione.

A pochi minuti dalla fine della cottura, aggiungi dell’origano tritato per aromatizzare e servi il piatto caldo. In alternativa, puoi tagliare il formaggio a cubetti e girarli frequentemente per ottenere una doratura uniforme.

 

Primo sale in padella

Scaldate una padella antiaderente e versate un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Quando l’olio è caldo, adagiate i primosale sul fondo della padella senza sovrapporli. Cuoceteli a fuoco moderato per 1 minuto, poi girateli e proseguite la cottura per altri 2 minuti. Il formaggio sarà pronto quando si sarà ammorbidito e il liquido sul fondo sarà evaporato, formando una crosticina. Spegnete il fuoco e coprite la padella con un coperchio per qualche minuto, poi servite.

 

Primosale al forno

Il primosale al forno deve cuocere a bassa temperatura per evitare che si secchi. Usa una modalità ventilata e condisci con olive, cipolle e verdure gratinate come finocchi o peperoni. Cuoci per circa 25-30 minuti a 150°C. Alla fine, attiva la funzione grill per dorare la superficie e ottenere una crosticina appetitosa.

 

Primosale alla piastra

La cottura del primosale alla piastra è rapida e semplice. Preriscalda la piastra e ungila leggermente con olio. Adagia le fette di formaggio sulla piastra calda e cuoci per 3 minuti per lato. Puoi servire il primosale intero o tagliarlo dopo la cottura. Ottimo con olive nere, olio a crudo e un po’ di aceto balsamico.

 

Primosale fritto

Per preparare il primosale fritto, asciuga il formaggio con carta assorbente per rimuovere il siero in eccesso. Passa il primosale nell’uovo battuto e poi ricoprilo con una panatura di pangrattato, parmigiano grattugiato e sale. Scalda l’olio a temperatura e friggi il formaggio impanato per circa 3 minuti per lato, fino a doratura uniforme. Scola su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

 

Caratteristiche del prodotto

Filiera Corta Si
Zona di provenienza Foggia, Puglia
Conservanti Assenti
Ingredienti Latte intero vaccino/ovino, caglio, sale.
Confezione Il prodotto viene messo in sottovuoto per garantirne la freschezza e l’integrità.
Conservazione Conservare in frigo a 0/4 °C

Valori nutrizionali

Dichiarazioni nutrizionali ( valori medi per 100 g di prodotto) 

Energia 1128 kJ / 272 kcal
Grassi

di cui saturi

21,5 g

15,4 g

Carboidrati

di cui zuccheri

2,7 g

1,4 g

Proteine 17,0 g
Sale 0,8 g

Spese di spedizione

SPESE DI SPEDIZIONE*

Italia 8,99 €
Calabria 12,50 €
Sicilia 12,50 €
Sardegna 19,50 €
 Laguna Veneta 19,50 €
Isole minori 26,90 €

* Per maggiori informazioni sulle spese di spedizioni leggi qui.

Modalità di pagamento:

  • Paypal,
  • Carta di credito (VISA, MasterCard o Maestro) o di debito (Visa Electron, CartaSì, Postepay),
  • Amazon Pay,
  • Bonifico Bancario Anticipato,
  • Addebito Sepa su conto corrente,
  • Google Pay e Apple Pay.

Il nostro sito è protetto da certificato SSL, con concessione criptata, garantisce pagamenti sicuri. I dati della carta di credito non vengono mai salvati. Le transazioni avvengono sulla piattaforma di pagamento Stripe, in tutta sicurezza e senza rischi.

Ti invieremo una mail/messaggio Whatsapp con il codice di tracciamento con cui potrai verificare lo stato del tuo ordine e sapere quando ti verranno consegnati i prodotti.

1 recensione per Formaggio Primo Sale 500 gr – 1,100 kg

    BARBARA PASSERO
    13/11/2023
    Divino

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

WhatsApp Chat
Invia tramite WhatsApp